Categorie
Internazionale

La deliziosa confusione di Benedetta

Ciao Benedetta, e benvenuta su Perindiepoi. Un aneddoto simpatico che ti va di raccontarci riguardo a “Confusa”, il tuo primo singolo.     

Ciao! Mi viene in mente subito questo particolare. Avevo scritto la canzone di getto su un foglietto una sera e il giorno dopo i miei figli l’avevano usato per costruirci i proiettili per le loro fionde… l’avrei dovuto prendere  come un segnale? Speriamo bene…

Quali sono, per Benedetta, gli ingredienti fondamentali di una buona canzone?     

Parto da quello che voglio raccontare e cerco di trovare delle melodie che mi permettano di esprimere il concetto in maniera ironica. Secondo me non esiste la ricetta perfetta per creare una buona canzone, io credo che la si riconosca nel momento in cui si riescono a trasmettere emozioni o stati d’animo. Nel tempo della serietà e dei drammi, prendersi in giro diventa un esercizio fondamentale per non intristirsi troppo.

Ma tu anche nella vita sei davvero così “confusa”? Raccontaci quale episodio che ci strappi un sorriso!  

Te ne potrei dire veramente moltissimi da scriverci un libro. Tra i più memorabili ho dato da bere per un mese ad una pianta finta finché mio figlio di 6 anni me l’ha fatto notare, ho passato il folletto per casa senza attaccare la spina finché mio marito non mi ha chiesto cosa stessi facendo, in una gita in Germania sono risalita sul pullman sbagliato dopo una sosta…..

Tra le altre cose, di “Confusa” hai realizzato anche un videoclip (che uscirà presto). Ci racconti com’è andata?     

E’ stata una emozione grandissima, mi è piaciuto moltissimo, pensavo di essere impacciata invece sono stata sin da subito a mio agio e sono contenta di come è stato realizzato perchè credo di essere riuscita a trasmettere tutte le reali emozioni che contiene il pezzo.

La canzone (di qualcun altro) che Benedetta avrebbe voluto scrivere e un featuring che sogni.     

“E non finisce mica il cielo “ di Mia Martini, un pezzo unico per intensità nell’interpretazione. Mi piacerebbe cantare con Brunori Sas perchè penso sia il cantautore italiano più bravo in questo momento.

Salutaci come ti pare: spazio libero alla creatività!     

Ciao ragazzi , ci risentiamo presto! Spero di non aver confuso anche voi!